I MIEI LIBRI, I MIEI PENSIERI, IL MIO MONDO

Oggi conosciamo la protagonista di un racconto di Beckie intitolato “Lo zio”, Pauline Sanders. Vi confesso che è uno dei miei personaggi preferiti

Il racconto è scritto in prima persona: siamo ai giorni nostri, in una cittadina del New Jersey negli Stati Uniti, e  Pauline dà una descrizione di sé piuttosto sommaria:

“…tutti mi conoscono come ‘signora Sanders’; ben pochi sanno che il mio nome è Pauline, ma d’altra parte ben pochi si curano di me: sto defilata, evito le manifestazioni, faccio la segretaria allo studio medico del dottor Hook, voto quando c’è da votare, pago le tasse e non ho mai dato scandalo. In realtà, le uniche attenzioni che ho ricevuto sono state quando sono arrivata qui, giovane, senza un soldo, con una fede al dito, la storia di un marito morto in Iraq e un bambino in pancia, che poi ho tragicamente perso al secondo mese…”

ma ci confessa anche di avere dei segreti:

“…siccome voglio essere proprio completamente sincera, non sono neppure signora, mai stata sposata in vita mia e mai lo sarò. Il mio cuore è rimasto con Bobby Potter, il mio primo fidanzato. Che fine ha fatto? Beh, possiamo dire che sia morto…”

Anche Pauline, quindi, è un personaggio un po’ misterioso.

Beckie ce la descrive così come l’ha immaginata: 36 anni, non molto alta  ma snella, capelli castano scuro dritti, occhi bli. Mani piccole e sottili, precisa ma non puntigliosa. ha una piccola cicatrice sul sopracciglio destro, che si è fatta da piccola sbattendo contro lo stipite di una porta. Il suo colore è il giallo ocra, predilige pullover turtleneck e jeans di taglio classico, non ha mai messo un paio di scarpe col tacco più alto di cinque centimetri.

Vedete quanto viaggia la fantasia quando si scrive? Nelle nostre menti i personaggi non rimangono ‘nebbiosi’ ma sono ben definiti, i tratti fisici ci sono sempre ben chiari, e più è chiara l’immagine che abbiamo di loro meglio si delinea la storia.

Che processo intrigante, la fantasia!

Pauline quindi è una donna molto riservata, con un triste passato pieno di ombre che ritornerà a tormentarla… Ma avrà modo di riscattarsi e vincere la sua battaglia su una vita anonima e senza scopo. Una donna che ha combattuto e ha vinto.

boyfriend-jeans-look-outfit-fashion-8

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: